REQUISITI PER L’ACCESSO AI CONCORSI PUBBLICI

GLI ASPIRANTI DI AMBO I SESSI POSSONO PARTECIPARE AL CORSO E ALLA SELEZIONE FINALE SE IN POSSESSO DEI SEGUENTI REQUISITI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

  • Diploma di maturità conseguito a seguito di corsi di durata quinquennale o laurea
  • Patente di abilitazione alla guida di autoveicoli in categoria B o superiori
  • Cittadinanza italiana o europea, secondo quanto previsto dall’art. 2 del D.P.C.M.07.02.1994n.174. Sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica
  • Maggiore età

Requisiti richiesti dalla Legge 65/86 art. 5 comma 2, per ottenere la qualità di agente di pubblica sicurezza

  • di essere in possesso dell’idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di Polizia Locale
  • di essere in possesso della cittadinanza italiana o europea
  • di essere in possesso dei requisiti richiesti dalla legge 65/86 art. 5, comma 2, per ottenere la qualità di agente di pubblica sicurezza ossia, tra l’altro, del godimento dei diritti civili e politici; di non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo; di non essere stato sottoposto a misura di prevenzione; di non essere stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati; di non essere stati ammessi a prestare servizio civile ai sensi della legge 8.7.1998 n. 230, consapevole che a coloro che sono stati ammessi a prestare servizio civile è vietato partecipare ai concorsi per impieghi che comportino l’uso delle armi
  • di non essere mai stato/a destituito/a dispensato/a dichiarato/a decaduto/a da un pubblico impiego; ovvero in caso affermativo specificare i motivi