Salta al contenuto

REQUISITI PER L’ACCESSO AI CONCORSI PUBBLICI

REQUISITI PER L’AMMISSIONE:

Gli aspiranti di ambo i sessi possono partecipare al corso e alla selezione finale se in possesso dei seguenti requisiti per la presentazione delle domande:

  • Diploma di maturità conseguito a seguito di corsi di durata quadriennale o quinquennale. Per i dipendenti in servizio presso le Amministrazioni Comunali è necessario il diploma di scuola media inferiore e 3 anni di servizio nella qualifica immediatamente inferiore (cat. B).
  • Patente di abilitazione alla guida di autoveicoli : cat. “B” o superiori.
  • Cittadinanza italiana o europea, secondo quanto previsto dall’art. 2 del D.P.C.M.07.02.1994n.174. Sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica.
  • Maggiore età.
  • Requisiti richiesti dalla Legge 65/86 art. 5 comma 2, per ottenere la qualità di agente di pubblica sicurezza ossia:
    • godimento dei diritti civili e politici;
    • non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo;
    • non essere stato sottoposto a misura di prevenzione;
    • non essere stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati;
    • non essere stati ammessi a prestare servizio civile ai sensi delle Legge 8.7.1998 n. 230;
    • a coloro che sono stati ammessi a prestare servizio civile è vietato partecipare ai concorsi per impieghi che comportino l’uso delle armi (Legge 8 luglio 1998,n. 230 art. 15 comma 7).
  • Nessuna condanna penale definitiva o provvedimento definitivo del Tribunale (L. 13.12.1999 n. 475) che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione.
  • Idoneità fisica e psichica al servizio di Polizia Locale come previsto nei rispettivi regolamenti comunali